ISBN: 978-88-89986-30-1
Pagine: 84


Condividi pagina su:
 

La Spalla dello Sportivo

di Mario Ciarimboli  edito da CAVINATO EDITORE INTERNATIONAL

La crescita delle conoscenze riabilitative in ambito sportivo ha determinato marcata attenzione verso le disfunzioni della spalla nelle pratiche atletiche. I movimenti ripetuti dell’arto superiore al di sopra della testa definiti, in gergo anglosassone, “gesti sportivi overhead”, tipici di sport come pallavolo, tennis, pallamano e pallanuoto, nuoto, baseball, ginnastica, golf, basketball e atletica leggera rendono questi sport a rischio di conseguenze legate agli adattamenti della spalla durante la performance atletica negli sport “di lancio”. Il libro descrive dettagliatamente la biomeccanica della spalla in situazioni di stress agonistico ed i danni che ad essa possono derivare. Partendo dalla descrizione della patologia (“spalla dolorosa”) vengono identificati i possibili trattamenti sotto il triplice aspetto della terapia fisica, del trattamento chinesiterapico e delle proposte riabilitative. L’esposizione, frutto di esperienze professionali e di studio degli Autori, è stata organizzata in maniera lineare e schematica sì da rendere agevole la comprensione dei temi trattati senza sacrificare la completezza della informazione. Il testo risulta di grande utilità per tutte le figure professionali che operano in ambito sportivo. Per la sua valenza “didattica” inoltre si propone come strumento di conoscenza per gli Studenti ISEF e per gli Allievi Fisioterapisti che possono da esso trarre, nel corso di studio, preziose ed indispensabili conoscenze sulla funzione e cura della spalla.

Lo sci non è propriamente annoverabile tra le specialità sportive cosiddette over-head nelle quali gesti tecnici particolari producono per trauma o usura da attività la ‘spalla dolorosa’: tuttavia, posso assicurarvi per esperienza diretta che in conseguenza di un volo e di una caduta rovinosa la mia è una spalla particolarmente dolorosa, e soltanto una riabilitazione prolungata e appropriata mi ha restituito una accettabile mobilità. Essendomi cimentato nel wind-surf e nelle derive, mai in maniera agonistica, (il che potrebbe essere un’aggravante, venendo meno la preparazione atletica necessaria) posso solo testimoniare che le sollecitazioni a cui sono sottoposte le spalle e la colonna vertebrale sono eccezionali, specie quando si cazza una vela, si procede di bolina, o si deve recuperare la vela del surf in mare, dove anche qui movimenti non proprio over-head impegnano comunque spalle e schiena. Altri tipi di traumi, agli arti inferiori, mi pongono sicuramente nella categoria degli... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
14.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
18,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore